Dati generali relativi all’incarico

Dati generali relativi all’incarico

• Identificazione della committenza
• Indicazione della parte richiedente il finanziamento
• Identificazione del perito
• Data del Rapporto di valutazione
• Data del sopralluogo

Identificazione dell’immobile (R.4.2)*

• Descrizione
• Ubicazione
• Consistenza (Sup. Reale e Sup. Commerciale calcolata in base ai rapporti mercantili delle superfici secondarie)
• Titolarità
• Servitù
• Identificazione catastale e verifica della conformità dello stato dei luoghi

Identificazione dell’immobile
valutazione R44

Valutazione (R.4.4)* cont.

• Il Valore di Mercato è determinato in modo chiaro e trasparente, evidenziando le assunzioni poste alla base del processo di definizione del valore, applicando il più opportuno dei metodi di valutazione tra quelli definiti dalle Linee Guida ABI

Legittimità Edilizia e Urbanistica (R.4.3)*

• Verifica della documentazione esaminata
• Evidenza della presenza di irregolarità (opere eseguite in difformità o senza i necessari titoli abilitativi)
• Indicazione degli eventuali costi per la rimessa in pristino e/o per l’eventuale sanatoria edilizia e/o il minor valore

Legittimità Edilizia e Urbanistica
Metodo del Confronto di Mercato

Metodo del Confronto di Mercato (R.3.4)* cont.

  • Utilizzato in via preferenziale quando sono disponibili i dati immobiliari necessari per la valutazione (prezzi di mercato e caratteristiche di immobili ricadenti nello stesso segmento di mercato dell’immobile oggetto di valutazione).
    • – L’applicazione del metodo potrà prevedere uno dei seguenti
      procedimenti.
    • – Market Comparison Approach (MCA);
    • – Sistema di stima;
    • – Combinazione del Market Comparison Approach e Sistema di stima;

Limiti ed Assunzioni (R.4.5)*

• Nel Rapporto di valutazione sono espresse tutte le condizioni o situazioni che influiscono sull’oggetto o sull’approccio della valutazione, la cui verifica può non essere possibile o necessaria, e che una volta dichiarate e motivate devono essere tenute presenti per comprendere la valutazione. Le condizioni limitanti possono essere imposte dalla committenza, dal valutatore o dalla normativa.

Limiti ed Assunzioni
Documentazione

Documentazione (R.4.6)*

• La documentazione allegata al Rapporto di valutazione, ne è parte integrante ed è variabile in funzione della tipologia dell’immobile in oggetto, dello stato dell’immobile (attuale o immobile in sviluppo), della destinazione e del tipo di finanziamento (mutuo, leasing).

Valutazioni Immobiliari
di Alta Qualità

Tecnitalia Group srl – Milano Sede Legale – Corso Vittorio Emanuele II 22 – P. IVA / Cod. Fisc. 04337160966

Web Marketing & Web Design by Revenue